L'ultimo paradiso

di Paolo Guarnieri

Pagg. 144

Cm 15x23

L’ultimo Paradiso è il racconto di una spedizione subacquea che, a bordo di una goletta battente bandiera italiana, ha raggiunto l’Oceano Indiano navigando attraverso il Mediterraneo ed il Mar Rosso.In sessanta giorni di navigazione, i subacquei hanno vissuto in mare e per il mare, con pochi ma significativi contatti con la gente del posto. La crescente preoccupazione di una possibile catastrofe ambientale causata da una serie di danni ecologici, coinvolge il gruppo in questo viaggio per esplorare il mondo subacqueo; c’è il timore latente di non poter ammirare ancora per molto la bellezza e la vita di questi fondali.Una sorta di Arca di Noè all’incontrario: uomini che escono dalla barca per immergersi, osservare, esplorare e cercare di fissare negli occhi, nella mente e nel cuore queste immagini di vita e colore. Questo gruppo di amici foto-sub ha potuto incontrare e avvicinare molti pesci, i veri protagonisti di questo mondo meraviglioso, da quello piccolo, timido e curioso alla aggressività dello squalo, osservandone il comportamento e rispettandone l’ambiente. Si sono anche immersi su vari relitti di navi, il più famoso dei quali è lo scafo dell’Umbria, auto affondatosi poco fuori Port Sudan il 10 Giugno 1940, all’atto dell’entrata in guerra. E poi ancora i resti della base sottomarina di Precontinente 2°, realizzata da Costeau nel 1962.
Avventure, esperienze e sensazioni dei subacquei, si alternano in una narrazione scorrevole e coinvolgente.

L'ultimo paradiso

12,50 €

  • consegna in 10-15 giorni dalla spedizione