L'ultimo rifugio delle SS - Simone Barcelli

L'ultimo rifugio delle SS

Cosa collega la famosa Evita Peròn ai nazisti? Come mai, nel pieno dopoguerra, intraprende un avventuroso e inaspettato viaggio in Europa?
Un libro interessante, che svela inedite commistioni per salvare molti reggenti del Terzo Reich, e i loro beni, con il duplice obiettivo di salvare la pelle e... ricostruire un nuovo Quarto Reich. Se ne analizzano i flussi finanziari, il coinvolgimento delle banche internazionali (che hanno incamerato i beni degli ebrei mandati nei campi di concentramento) e strani passaggi di carte, buste, diamanti. Attraverso la documentata e rigorosa ricostruzione storica, grazie alla desecretazione di atti finora coperti da segreti di Stato, si arriva ad analizzare e contestualizzare il ruolo del Vaticano (in ottica anti-comunista) in questa operazione di salvataggio, fino a cercare di capire come possa essere coinvolta anche l'Italia nel possibile ritrovamento del tesoro del Führer.

Per approfondire, leggi l'intervista con l'autore

 

 

Scarica l'ebook a prezzo speciale da

Amazon

Kobo

IBS

 

Oppure acquista il cartaceo:

 

L'ultimo rifugio delle SS

15,00 €

  • 0,3 kg
  • consegna in 10-15 giorni dalla spedizione

Simone Barcelli

Simone Barcelli è un divulgatore di storia, archeologia e mitologia. Già webmaster del portale Tracce d’eternità, ha collaborato con Edizioni XII e Cerchio della Luna Editore nella selezione e nell’editing di testi inediti.

[continua...]

Caratteristiche

Formato: 15x21cm

Pagine: 172

Confezione: brossura

Ambito: storia

Interesse: Seconda Guerra Mondiale, Terzo Reich, Argentina, SS, Operazione Odessa

ISBN 9788893782821

Data di uscita: luglio 2022


Leggi un estratto

Guarda il booktrailer

Scopri anche...